15 Gennaio Lanzarote tour del 15 al 22 Gennaio 2022 - Viaggiando1

Vai ai contenuti

La vulcanica isola dell’arcipelago canario
**Dal  15 al 22 Gennaio 2022**  
Arrecife, Puerto del Carmen, isola de la Graciosa, Lagomar, Jameos de Agua, il parco nazionale del Timanfaya, El Golfo
                      È l’isola più selvaggia delle Canarie, dove le spiagge  incontrano i vulcani e i parchi naturali, la natura desertica, i cactus. Stupisce per la sua bellezza e il suo incommensurabile fascino che ne fanno da sempre una delle mete preferite da chi ama circondarsi di un paesaggio unico e senza tempo. Situata nella parte più orientale dell’arcipelago, si trova a solo un centinaio di chilometri dalle coste del Marocco e si caratterizza per la sua natura esotica subtropicale, per i numerosi vulcani e la varietà del paesaggio. Bagnata dall’Atlantico, l’isola è politicamente spagnola ma geograficamente nordafricana, in continuo cambiamento per l’erosione, famosa perché ricorda il paesaggio lunare. Nota anche come Isla del Fuego......isola del fuoco... che a seconda della luce del sole prende vari colori: dal nero al rosa, dal viola all’ocra.
Hotel Vik San Antonio  4* sup. a Puerto del Carmen
Trattamento di PENSIONE COMPLETA – 8 giorni e 7 notti
Accompagnatore in partenza con il gruppo
trasferimento aeroporto hotel a/r incluso a Lanzarote
Transfer incluso da Rosignano, Cecina e Livorno per Bologna apt  a/r ....altre localita’ su richiesta
Quota Euro 1290,00
Tour in esclusiva 14 persone  
Suppl. camera singola euro 180,00
Primo giorno.: Rosignano – Cecina – Livorno ...altre localita’ su richiesta per Bologna aeroporto: Ritrovo dei partecipanti nei punti di raccolta e partenza in bus per Bologna. Arrivo in tempo utile per le operazioni doganali e partenza con volo diretto per Arrecife – Lanzarote. Arrivo e trasferimento privato in hotel. Hotel Vik hotel San Antonio situato a Puerto del Carmen. Sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel. Pernottamento.
Dal secondo al settimo giorno: Lanzarote Puerto del Carmen.: Prima colazione in hotel, tempo a disposizione per le escursioni facoltative indicate in programma come segue:

^Arrecife .: centro commerciale dell’isola in cui sono evidenti il carattere marittimo e la storica funzione di fortezza. Visita al Castello di San Gabriel e al ponte della Palla risalente al XVI secolo.Visita alla Marina di Lanzarote e alla spiggia del Reducto, il Castello di San Jose’ situato nella baia del puerto de los marmelos. Il centro storico con la Chiesa di San Jines il Municipio, Calle Real e Calle Leon Y Castillo. Non manchera’ una visita alla casa Amarilla sede del Cabildo.
^Isola de La Graciosa.: ad appena 25 minuti in Ferry dal porto di Orzola, pueblo di pescatori situato al nord di Lanzarote, si trova l’isola de La Graciosa. La Graciosa rappresenta un’oasi di tranquillità e di bellezza naturale unich. Visiteremo i sentieri di terra che salgono sulle rosse colline dell’isola, per raggiungere le solitarie spiagge de Las Conchas, bagnate dall’ impetuosità dell’Atlantico. La Graciosa, e’   l’ottava isola dell’Arcipelago Canario. Dal porto di Orzola arriveremo al porto di Caleta de Sebo nel giro di 20 minuti. Se sarai fortunato, potrai persino ammirare squali e tartarughe marine lungo il tragitto. Playa Blanca, offre nello specifico il Museo Atlantico di Lanzarote. Si tratta di un museo sottomarino situato a 12 metri di profondità, realizzato nel 2016 dall’artista britannico Jason deCaires Taylor. L’accesso è riservato solo ai più coraggiosi e temerari!
^L’architettura a Lanzarote...unica dei Jameos de Agua.:  l’artista locale, pittore, scultore, architetto, César Manrique è presente in tutta l’isola, ma forse i Jameos de Agua sono la sua opera più bella. Manrique lottò sempre perchè qualunque artista si esprimesse solo nel momento in cui avesse trovato l’equilibrio tra arte e natura. E qui lo si sente al 100%. Questo curioso mix di casa, grotta vulcanica, museo ed opera d’arte si trova a circa 40km da Puerto del Carmen, ed all’interno esiste una laguna naturale abitata da piccolissimi granchi albini ciechi: esseri minuscoli che hanno sorpreso gli studiosi di tutta Europa, perchè fino ad ora i loro habitat sono stati i tunnel degli abissi marini.
^ Sorseggiate un mojito a Lagomar, la casa di Omar Sharif.....Fatelo, anche solo per dire che avete preso un cocktail, in quella che era l’amata casa dell’attore Omar Shariff. Il luogo è splendido: una collina scavata internamente che sembra un vero e proprio labirinto di pietra, con decine di angoli da cui ascoltare la musica chill-out e con una splendida vista panoramica sull’isola. Scale, grotte, piante, rocce, pozzi…tutti si mescolano in un equilibrio perfetto, e vi farà sembrare di trovarvi fuori dal mondo.
^ Parco Nazionale del Timanfaya: Fuoco, cenere e roccia hanno dato forma all’unico e splendido Parco Nazionale Geologico di Spagna. I colori della roccia variano dal marrone al rosso, dall’ocra all’arancio ai grigi e perfino al nero, il tutto su un suolo completamente privo di vegetazione. Vale la pena prendere il bus che fa il percorso interno al Parco, per capire come si sia formata questa strana meraviglia della natura.
^ Una visita alle Cantine dell’ isola con degustazione di vino a La Geria: Da non perdere il tour dei vigneti, nella parte sud-est di Lanzarote, sia che amiate o meno il vino. I vigneti di Lanzarote sembrano dei pois verdi che costellano questa terra coperta da un manto grigio scuro, formatosi con i resti della cenere delle grandi eruzioni vulcaniche nella prima metà del XVIII secolo. Sotto questo scuro manto c’è uno strato di terra fertile, perfetta per la coltivazione della vite. Gli agricoltori scavano delle buche di pochi metri di profondità, piantano la vite e poi la circondano con muretti in pietra semicircolari, per proteggerle dal vento. Diverse sono le cantine in cui fermarsi a provare i vini locali, come il malvasia, mentre ammirate questi paesaggi assolutamente unici.
^ Famara e il villaggio dei pescatori: Lanzarote è una delle aree naturali più spettacolari d’Europa ed uno dei suoi gioielli è senza dubbio la spiaggia di Famara. Situata a nord-est dell’isola, Famara vuol dire 6km di spiaggia bianca e fina, protetta dai crinali più alti di Lanzarote, las Peñas del Chache (670m). Questa spiaggia deve il suo nome al vicino pueblo Caleta de Famara, un paesino di pescatori che solo da pochi anni possiede strade asfaltate. Perfetta per vivere al 100% l’atmosfera isolana: rilassata e tranquilla, mentre guardate o praticate surf nelle acque dell’Atlantico. Inoltre la spiaggia di Papagayo, dalla sabbia bianca e l’acqua cristallina e la nera El Pozo.
^ El Golfo: In nessun altro luogo potrete avere il privilegio di visitare un cratere a livello del mare. El Golfo si è formato in seguito alle eruzioni del 1730: il cratere si è inondato di acqua di mare sulla cui superficie crescono le alghe che gli conferiscono il noto colore verde brillante. Verde, nero ed azzurro sono i colori di questo luogo magico.
Ottavo giorno.: Lanzarote – Bologna – Localita’ di provenienza.: Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per attivita’ individuali. Nel pomeriggio transfer in aeroporto e partenza con volo per Bologna. Arrivo a Bologna in serata, trasferimento in comodo van per le localita’ di provenienza.
La quota comprende.:  Trasferimento in comodo Van per l’aeroporto di Bologna a/r (garantito fino a un massimo di 8 persone), accompagnatore per tutta la durata del viaggio in partenza con il gruppo, volo aereo da Bologna a Arrecife a/r, tasse aeroportuali, 1 bagaglio da stiva max 20 kg a persona, 1 borsa da passeggio 35x20x20 in cabina, trattamento di PENSIONE COMPLETA per tutta la durata del soggiorno, hotel cat. 4* sup. hotel Vik San Antonio situato in posizione centrale a Puerto del Carmen, trasferimenti aeroporto hotel a/r, assicurazione sanitaria, espletamento di tutte le pratiche necessarie per la partena, n.b. .: le quote sono soggette a riconferma causa possibile variazione costi voli aerei.
La quota non comprende.:  assegnazione posti a sedere sul volo euro 18,00 a persona a tratta, le tasse di soggiorno, le escursioni indicate in programma come facoltative, le bevande durante i pasti.
Inoltre a tutela del cliente si consiglia di stipulare una polizza contro l’annullamento a copertura delle eventuali penali applicate in caso di rinuncia al viaggio. L’emissione della polizza dovra’ essere contestuale alla prenotazione e calcolata al momento della richiesta.
L’hotel e’ situato Situato a Puerto del Carmen in posizione fronte mare sulla Playa de los Pocillos di Lanzarote, e offre piscine all'aperto, campi da tennis, un'area benessere con sauna e bagno di vapore, e la connessione Wi - Fi nelle aree comuni. Caratterizzate da un arredamento luminoso, le camere del San Antonio Hotel Lanzarote sono dotate di aria condizionata, balcone privato. Il complesso VIK San Antonio Lanzarote include un ristorante a buffet, un cocktail bar, un bar a bordo piscina, e si trova a pochi passi da Puerto del Carmen, con numerosi negozi, bar e ristoranti. Ubicato nei pressi del Parco Nazionale di Timanfaya, l'hotel è provvisto di un parcheggio privato gratuito, e dista appena 6 km dall'Aeroporto di Arrecife.
OPERATIVO VOLI.:
BOLOGNA  - ARRECIFE    13,25  - 16,35
ARRECIFE – BOLOGNA     17,10 – 22,15
Gli orari degli operativi voli sono soggetti a variazione a discrezione della compagnia aerea.
Data di pubblicazione: 15/11/2021
 
BONIFICO BANCARIO..:
banca di credito cooperativo di Castagneto Carducci                                                                        
filiale di Vada (li)
intestato a : viaggiando1.com  
Iban.: IT36G0846125101000010671154
viaggiando1.com - All rights reserved 2020
Viaggiando1.com – Tour Operator – Agenzia Viaggi e Turismo
+39 388.1449840 + 39 389.6010279 - partita iva: 01860870490
alessia.valdivetro@gmail.com
alessia@viaggiando1.com
Rosignano Solvay, Via del Fante, 22
Torna ai contenuti