Isola di Pianosa – Una camminata naturalistica - Viaggiando1

Vai ai contenuti


Isola di Pianosa....
Una camminata naturalistica
Tour in esclusiva max 25 persone, viaggio in bus con 50 posti a sedere (per mantenere il distanziamento fisico), la visita con guida ufficiale, assicurazione di viaggio, accompagnatore, passaggio in motonave da/per Pianosa.
**26 Giugno 2021**
Quota Euro 80,00  
Quota Euro 72,00 escursione esclusa
Ex colonia carceraria nel Parco Nazionale dell’ Arcipelago Toscano, istituita nel 1856 divenne carcere di massima sicurezza nel 1968. Dal 1931 al 1935 fu detenuto sull'isola anche il Presidente Sandro Pertini, incarcerato per motivi politici. Nella struttura vennero detenuti inizialmente personaggi appartenenti a organizzazioni terroristiche e in seguito agli attentati di Falcone e Borsellino, il governo decise di confinarvi pericolosi esponenti della mafia. La chiusura del carcere definitiva è avvenuta nel 2011, da quel periodo alcune restrizioni in vigore cessano. Rimangono alcune limitazioni per i visitatori ma termina il divieto assoluto di sbarco che aveva bloccato lo sviluppo del turismo, ma aveva anche impedito la contaminazione delle bellezze naturali di Pianosa e del mare, ricchissimo di vita. L'esistenza fino al 1997 del carcere di massima sicurezza, rendeva l'isola praticamente inaccessibile e ciò ha permesso di mantenere inalterato gran parte del patrimonio naturale.
            Ritrovo dei partecipanti e partenza in bus per il porto di Piombino. Motonave per l’isola di Pianosa. Costeggiando il sud dell'isola d’ Elba si  arriva a Pianosa e inizio della visita guidata. Un percorso semplice e alla portata di tutti, che consente di scoprire l’interno dell’isola, i suoi vecchi muri a secco, gli ex coltivi, le diramazioni carcerarie dismesse. Si parlerà dell’origine geologica dell'isola, della formazione dei suoi fossili, della macchia mediterranea e degli endemismi di Pianosa, tra soste e affacci panoramici lungo la costa. La visita guidata dura 2 ore circa con partenza dal Paese, il Centrale, il Pollaio, la Cala del Bruciato, Punta Secca, Cala di Biagio sino a rientrare al Paese. Possibilita’ di effettuare un bagno in mare a Cala Giovanna; pranzo libero a cura dei partecipanti. Al termine, rientro in motonave e proseguimento in bus per le localita’ di provenienza.
Il permesso per l’accesso all’ isola rilasciato dall’ Ente Parco e’ escluso (per entrambe le quotazioni) e da regolarizzare al momento della prenotazione, pari a Euro 6,00.
n.b. la quota Euro 72,00 non prevede la visita guidata.
BONIFICO BANCARIO..:
banca di credito cooperativo di Castagneto Carducci                                                                        
filiale di Vada (li)
intestato a : viaggiando1.com  
Iban.: IT36G0846125101000010671154
viaggiando1.com - All rights reserved 2020
Viaggiando1.com – Tour Operator – Agenzia Viaggi e Turismo
+39 388.1449840 + 39 389.6010279 - partita iva: 01860870490
alessia.valdivetro@gmail.com
alessia@viaggiando1.com
Rosignano Solvay, Via del Fante, 22
Torna ai contenuti