Le vie del Borgo a Brisighella e i Murales di Dozza - 15 Marzo 2020 - Viaggiando1

Vai ai contenuti

15 Marzo 2020
 
Le vie del Borgo a Brisighella e i Murales di Dozza
 
 
Ritrovo dei sig. partecipanti, nelle località’ richieste e partenza in bus, per Brisighella e Dozza, gli incantevoli borghi medievali della Romagna, una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto che vi sorprendera’ con le sue stradine strette, le salite e le pareti delle case decorate da Murales. Visita alla via del Borgo, anche conosciuta con il nome popolare di Via degli Asini, è una strada sopraelevata e coperta del borgo ravennate di Brisighella, la cui origine risale al XIV secolo, illuminata da archi a forma di mezza luna, di differente ampiezza, unica al mondo. Visita di Piazza Marconi e di Palazzo Maghinardo. Trasferimento nel borgo di  Dozza, anch’ esso tra i borghi piu’ belli d’Italia, con una caratteristica davvero unica: la maggior  parte dei muri delle case sono dipinti. Le opere interagiscono con gli arredi urbani, infilandosi tra finestre, colonne e porticati, e con gioghi di ombre e luci entrano talmente a far parte del luogo, che lo popolano di personaggi piu’ o meno reali quasi dandogli vita. Al termine visita alla Rocca medievale con all’interno l’enoteca dei vini di Romagna dove e’ possibile acquistare i migliori vini Sangiovese e Albana. Al termine rientro nelle localita’ di provenienza.
 
 
Quota di partecipazione  Euro 45,00
 
 
 
La quota comprende: viaggio in bus, accompagnatore.
San Savino – Arezzo
 
19 Aprile 2020

 
 
Ritrovo dei partecipanti e partenza in bus per San Savino, situato nella Valtiberina a 20 km da Arezzo. Per secoli conteso per la sua posizione geografica, dagli Aretini, dai Senesi e dai Perugini, dopo essere stato abitato da Etruschi e Romani. Conobbe il suo massimo splendore nella seconda metà del '400 e nel '500 quando fiorì in questa Terra il nobile ramo della famiglia Ciocchi-Di Monte, originaria di Firenze. La città si presenta con una cerchia di mura Medievali ben conservate e le sue porte due porte: Porta  Fiorentina e Porta Romana. Visiteremo il Corso Sangallo, fiancheggiato da interessanti ed eleganti edifici: la rinascimentale Loggia dei Mercanti, attribuita al Sansovino, il Palazzo Comunale con chiostro e giardino pensile ed il caratteristico il Palazzo Pretorio con facciata ricoperta degli stemmi delle famiglie dei Pretori reggenti. In Centro si trova anche la Torre costruita dai Perugini nel XIV secolo, che ospita attualmente la sede dell'Università Internazionale, dalla cui cima si può godere di un panorama mozzafiato sulla Val di Chiana. Visita alla chiesa di origini trecentesche, Sant'Agostino che, con l'attiguo Convento. All'interno sono conservate preziose opere d'arte come la tavola raffigurante l'Assunzione della Vergine di Giorgio Vasari, posta sull'altare maggiore e cicli di affreschi di Spinello Aretino e della sua scuola del XV secolo. Accanto alla chiesa si può ammirare il Battistero di San Giovanni con portale disegnato dal Sansovino. Al termine rientro nelle localita’ di provenienza.
 
 
Quota di partecipazione    Euro 59,00
 
 
La quota comprende: viaggio in bus, accompagnatore, pranzo in ristorante, visite come da programma.
 
BONIFICO BANCARIO..:
banca di credito cooperativo di Castagneto Carducci                                                                        
filiale di Vada (li)
intestato a : viaggiando1.com  
Iban.: IT36G0846125101000010671154
viaggiando1.com - All rights reserved 2020
Viaggiando1.com – Tour Operator – Agenzia Viaggi e Turismo
+39 388.1449840 + 39 389.6010279 - partita iva: 01860870490
alessia.valdivetro@gmail.com
alessia@viaggiando1.com
Rosignano Solvay, Via del Fante, 22
Torna ai contenuti